Licenziamento per rifiuto di eseguire la prestazione

E’ illegittimo il licenziamento per rifiuto del lavoratore di eseguire la prestazione, allorquando il rifiuto sia giustificato dalle condizioni insalubri dell’ambiente di lavoro.
Cassazione civile, sent. 11664/2006